Visita di Bogoljubovo. Situato nei dintorni di Vladimir, Bogoljubovo significa “amato da Dio”. Nel 1158 il principe Bogoljubskij di Vladimir ebbe una visione della Vergine Maria vicino alla città di Vladimir, alla foce dei fiumi Nerl e Klyazma. Immediatamente ordinò in quel preciso posto la costruzione della Chiesa dell’Intercessione sul Nerl’ e una piccola città fortificata attorno ad essa; ecco quali furono le origini di questo villaggio, che vide realizzate le due costruzioni nel 1165. Avremo modo di vedere i resti del Castello del principe Bogoljubskij, con la torre della scala e la Chiesa della Natività della Vergine, aggiunta nel XVII secolo e facente parte del Monastero Bogoljubskij. Questi monumenti hanno meritato da Unesco il titolo di Patrimonio dell’Umanità.

Visita della Chiesa dell’Intercessione sul Nerl’. Dopo una passeggiata di venti minuti attraverso i dolci paesaggi di Bogoljubovo, arriveremo a questo capolavoro di architettura. Venne eretta nel 1156 per volere del principe Bogoljubskij, dopo che ebbe la visione della Vergine Maria, su una collinetta che si specchia nel fiume che la circonda. Fa parte dei Patrimoni dell’Umanità.